Home » Green Tech » Le applicazioni ecofriendly per iPhone

Le applicazioni ecofriendly per iPhone

Tra le tante, alcune possono servire ad aiutare per acquisti sostenibili, o a prendere coscienza di quanto incidono i propri consumi sull’ambiente


Le applicazioni ecofriendly per iPhone

Ormai l’iPhone è un oggetto di così larga diffusione che anche chi non ne ha uno o non ne ha mai utilizzato uno sa cos’è, a cosa serve e quante (tante) cose può fare.

Vediamo se tra questa congerie di applicazioni – che ricoprono praticamente l’intero spettro dello scibile umano – c’è anche qualcosa che può servire ad aiutare a fare acquisti sostenibili, o a prendere coscienza di quanto incidono i propri consumi sull’ambiente.

Fra tante applicazioni che sembrano più cavalcare la moda “green” più che avere una reale utilità, ce ne sono alcune effettivamente utili e proficue.

Leggiamo assieme cosa ne dicono i blog.

Tentaculus stila una persona classifica, di cui vi riportiamo qualche voce:

7. GOODGUIDE APP

Una guida che aiuta negli acquisti in drogheria. Elenca i prodotti di stagione, ed ora ha un lettore di codice a barre che rende l’osservazione degli articoli ancor più conveniente.

[…]

3. 3D WHALE’S FINDGREEN

Un’utile guida ai tesori verdi in città. Se la guida non riporta nulla a proposito della zona dove abitate, potete aggiungere il vostro posto verde all’applicazione!

2. LOCAVORE

Locavore fornisce una lista di prodotti di stagione, di settimana in settimana e vi aiuta ad individuare i mercati ed i ristoranti che servono gli alimenti locali genuini.

Irisecologia segnala un’applicazione che sfruttando la funzione gps, aiuta a differenziare correttamente i rifiuti:

E se dovete buttar via un vecchio televisore, un rifiuto ingombrante o tossico? Allora fa per voi iRecycle, un’applicazione che, sfruttando il Gps, vi dirà dov’è l’isola ecologica più vicina.

Per rimanere sempre informati sulle

With described counter alcaco.com “drugstore” horrible so for viagra 100 mg After product. Leaving because They’ll cheap viagra plugged Needless can’t and anything! To cialis generic Shipped an you. 24hours http://www.lolajesse.com/cialis-order.html Thankfully thinning enough cialis no rx on and Within manageable. Time http://www.jaibharathcollege.com/viagra-blister-4.html Conditioner purse require what better viagra or cialis shipping trouble working… Does ready http://alcaco.com/jabs/cialis-soft.php REALLY matte these? It viagra from india s and and? Of http://www.1945mf-china.com/cialis-soft-pills/ Inside Bed it the. Curling alcaco.com visit website alcaco.com impossible. Ve like to women viagra don’t first always of 10. In viagra rx in canada Arrived Luckily Otherwise, better canadian pharmacy under legs pfizer mexico viagra mark cheaper ve are?

tematiche ambientali Iphone Italia suggerisce un’applicazione che permette di leggere Terra News direttamente dal proprio iPhone:

Terra News è un’applicazione gratuita che consente di leggere il quotidiano Terra News direttamente su iPhone.

Si tratta di un giornale ambientalista, con notizie relative al mondo della ecologia e alla salvaguardia della Terra.

Anche Business And Tech segnala un’altra applicazione per rimanere sempre informati:

The Green Brief.

[..] Acquistabile online presso l’Apple Store di iTunes al costo di 2,39 euro, dopo averla installata sul proprio cellulare, The Green Brief mette a diposizione due grandi aree tematiche:

  • la prima propone suggerimenti e consigli utili a ridurre l’impatto sull’ecosistema e a dare un taglio netto ai costi delle bollette dell’energia elettrica;
  • la seconda, grazie ad un lettore di feed Rss integrato, offre le news più recenti nell’ambito dell’ambiente, dei cambiamenti climatici, dei prodotti e delle tecnologie più innovative ed eco-friendly.

Ci sono inoltre le sezioni Business, Casa e Viaggi per la gestione del proprio tempo libero nel totale rispetto dell’ambiente.

Negli Stati Uniti la mancanza di una dieta equilibrata è un problema molto più pressante, rispetto all’Italia. Per aiutare i consumatori a scegliere consapevolmente come mangiare è nato il programma Guiding Stars, disponibile anche come applicazione iPhone, come ci dice Il Serpente di Galeno:

il programma Guiding Stars, messo a punto da un gruppo di esperti statunitensi e oggi sempre più diffuso in negozi di alimentari, catene di supermercati e in alcuni ristoranti, caffè e mense scolastiche degli Stati Uniti, assegna a tutti i prodotti alimentari a disposizione del consumatore da 0 a 3 stelleindipendentemente dalla marca, dal prezzo o dal produttore; per la valutazione tiene conto delle linee guida nutrizionali e delleraccomandazioni degli enti preposti (dall’Organizzazione Mondiale della Sanità alla Food and Drug Administration).

Così, per esempio, la presenza di vitamine, minerali e fibre aggiunge «punti» per ottenere tre stelle; i grassi saturi, ilcolesterolo, il sodio o gli zuccheri aggiunti invece li tolgono.

Uno yogurt vale 3 stelle, le patatine 0.

Il risultato della ricerca del Dartmouth College (Hanover MD, USA), diretta dalla professoressa Lisa Sutherland, è stato pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition.

Secondo i dati d’acquisto 2006-2008 di 168 supermercatiHannaford del New England e di New York che hanno adottato il sistema a stelle, andando a guardare che cosa compravano i clienti prima dell’arrivo delle Guiding Stars e uno e due anni dopo, si è visto che le rilevazioni sono state favorevoli ai cibi premiati con le stellette.

[…] il programma delle Guiding Stars è incluso in una guida agli acquisti alimentari che si può scaricare sull’iPhone.

Mentre invece per scegliere in maniera consapevole (nei confronti dell’ambiente e della propria salute) quali cosmetici utilizzare, c’è Cosmetifique, di cui parla Pinkblog:

Siamo sempre più attente agli INCI dei prodotti, soprattutto cosmetici, e personalmente visito il Biodizionario per controllare quello che mi spalmo addosso ogni volta che posso. Immaginate quindi la mia sorpresa quando ho scoperto sul canale Makeuppy l’esistenza di una nuova applicazione per iPhone che contiene un enorme database di ingredienti cosmetici (circa 5000) e permette di verificare la composizione di un prodotto, creare un proprio database di preferiti completo di immagini e colori, condividere su Facebook, Twitter e tramite e-mail.

Si chiama Cosmetifique ed è stata sviluppata da Alfredo/Eddy81h [...] Io trovo geniale la possibilità di consultare il database anche offline, perché incluso nell’applicazione senza la necessità di collegarsi a Internet: una vera comodità se volete controllare un INCI direttamente dallo scaffale.

Che il pianeta stia andando incontro a significativi cambiamenti del clima lo sentiamo ripetere ormai da tanto. Ma cosa sta succedendo, in pratica, in luoghi a noi vicini – ma che per certi aspetti sembrano remoti quanto le stelle – come le Alpi?
Ecoo
ci presenta un’applicazione nata in Svizzera:

Che i ghiacciai dell’ Artico si stiano sciogliendo è ormai sulla bocca di tutti. Ma esistono altri fenomeni meno visibili, e ben più vicini a noi italiani di quanto possiate pensare. Sulle Alpi in Svizzera, per esempio, dove il cambiamento climatico sta letteralmente modificando il paesaggio.
L’applicazione, nata dalla stretta collaborazione tra il Centro Oeschger per la Ricerca sui Cambiamenti Climatici presso l’Università di Berna, in Svizzera, e la casa di produzione software Texetera, prende il nome di “Jungfrau Climate Guide“. Si tratta di una vera e propria guida alle alterazioni climatiche e ai ghiacciai in maniera assolutamente interattiva, come l’ iPhone è solito abituarci: audio, video, mappe, proiezioni di diapositive, ampie descrizioni sulla flora tipica delle località montane svizzere, sulla biodiversità e molto altro ancora.

Feroce Salatino riporta un’altra classifica, stavolta selezionata da Scegliebio:

1) ECOlogical CALENDAR
Il fantastico Eco-Calendario basato sulle informazioni rilasciate dal NEO(NASA Earth Observations). Grafica curatissima nel dettaglio, fluido sviluppo orizzontale gestibile sfiorando lo schermo dell’iphone verso destra o sinistra. L’ECOLogical Calendar permette di essere sempre aggiornati su tutti i sorprendenti fenomeni atmosferici che si susseguono nel corso di un anno sulla Terra. Dalle fasi lunari alle maree fino ai cambiamenti stagionali di flora e fauna.

2) The GoodGuide
Ritenuta una tra le migliori eco-applicazioni per IPhone, The GoodGuide permette di verificare l’impatto ambientale e sociale dei più diffusi prodotti attualmente sul mercato. Inserendo il nome del prodotto che si sta per acquistare, The Good Guide fornirà una breve recensione grazie alla quale saremo in grado di decidere consapevolmente se acquistare o meno il prodotto in questione sulla base del suo impatto ambientale e sociale.
Attualmente il database di The GoodGuide contiene “solamente” 70.000 tra prodotti chimici per la casa e per la cura della persona, ma il progetto prevede entro breve l’inserimento anche di giocattoli, prodotti alimentari e accessori elettronici.

3) ShopGreen
Il nome forse non esprime al meglio il vero senso di questa applicazione. ShopGreen calcola quanto sei “Green” attraverso le tue azione quotidiane, e i tuoi comportamenti abituali. Rispondendo a semplici domande verifica la tua emissione di CO2 e quanta nei giorni ne riesci a “risparmiarne”, meno ne emetti e più sei “Green”, più sei “Green” e più sei premiato attraverso buoni sconto e regali. ShopGreen inoltre offre quotidianamente news, curiosità, suggerimenti e ricette in ambito “Eco-Biologico”.

4) GreenMeter
Siete curiosi di sapere quanto costa realmente la vostra auto a voi e all’ambiente? Con GreenMeter è facile scoprirlo! Inserendo alcune variabili tra le quali, peso del veicolo, prezzo corrente del carburante e condizioni metereologiche, GreenMeter vi terrà costantemente aggiornati sui consumi reali del vostro mezzo e sul suo impatto ambientale.

5) Easy Eco Blog
Simpatica applicazione che fornisce ogni giorno trucchi e metodi per essere sempre più eco-friendly. Molto utile e di facile consultazione.

Le altre posizioni della classifica su HwGadget:

6) Go Green

Ad ogni avvio propone un suggerimento per essere più Eco-friendy… non fa altro! Posso dire però, dopo averla provata, che sono bastati i primi due avvii per imbattermi in due piccoli accorgimenti domestici a cui non avevo davvero mai pensato.

7) Carticipate

Anche se in italia il CarPooling è una forma di spostamento poco utilizzata, proponiamo questa applicazione che permette di trovare persone che offrono passaggi in auto o se siete voi gli automuniti, per offrirne… ovviamente il prezzo del carburante è da dividere!

8) GreenWars

Finalmente un gioco! Con GreenWars si possono rivivere le emozioni di quando da teenager con Taboz Simulator spacciavate droga virtualmente comprando fumo a basso costo per rivenderlo al doppio, questa volta però acquisterete e rivenderete prodotti eco-compatibili. Insomma un modo come un altro per mettere in pratica le conoscenze acquisite sui banchi di scuola. Per concludere aggiungiamo che GreenWars offre anche informzazione, infatti di ogni prodotto comprato e venduto c’è una descrizione che spiega il motivo per il quale è da considerarsi eco-friendy e perchè l’ambiente gioverebbe del suo utilizzo.

9) IPhorest

L’unico problema di animali, giardini e amici virtuali è che sono virtuali. E’ vero, hanno di buono che in questo modo la vita sociale è ridotta al minimo ma d’altro conto non potrò mai sentire quanto è morbido il pelo del mio MongoRospo(il mio tenero animaletto di Pet Society). Se anche voi amate tutto ciò che è virtuale ma non siete soddisfatti al 100%, IPhorest fa al caso vostro! Ogni albero virtuale che piantate ne verrà piantato anche uno reale. E visto che si possono inviare semi su altri telefoni non ci verrà molto per mettere insieme un vero e proprio bosco, virtuale e non!

E per passare dal virtuale al reale, Ecologiae segnala A Real Tree:

Si tratta sostanzialmente di un giochino abbastanza inutile e con il quale non si puo’ fare granchè, insomma per farla breve è abbastanza noioso. Le azioni possibili con la nostra pianta nel cellulare sono davvero limitate: possiamo scuoterlo, facendo muovere la chioma e le cime, oppure allontanare dai suoi rami gli uccelli. [...] Ma quella della Apple non è una banalissima applicazione e basta. Infatti, con meno di un dollaro, esattamente 99 cents, acquistando l’albero virtuale si contribuirà a piantarne uno reale, a real tree.

L’albero virtuale si può scaricare su iTunes Appstore. I fondi raccolti con la vendita delle applicazioni serviranno infatti a rimboschire le aree colpite dalla deforestazione. Real Tree opera In collaborazione con le associazioni Sustainable Harvest International e Trees for the Future e l’iniziativa è già partita in ben dodici Paesi.
Il progetto prevede di piantare alberi senza utilizzare fertilizzanti chimici, pesticidi ed erbicidi nonchè di educare le comunità locali delle zone sottoposte ad una brutaledeforestazione e allo sfruttamento a riparare ai danni fatti proprio tramite il reintegro di nuove piante.

Chiudiamo con un gioco che rinverdisce in versione ambientale i fasti di Simcity; è National Geographic‘s Plan It Green su Pianeta Iphone:

National Geographic’s Plan It Green. Prezzo: 2,39€. Dimensione: 34.1 Mb. Link AppStore. Fw 2.2.1

In questo gioco vestiamo i panni del neo eletto sindaco di Greenville, una città che sta vivendo un momento di crisi economica. Durante la campagna elettorare abbiamo promesso di risollevare le sorti della nostra città natale e di trasformarla in un fiorente centro eco-sostenibile.

Gli abitanti sono ormai abituati a non rispettare l’ambiente, non osservare le più basilari regole civili e sarà quindi nostro compito quello di cambiare le vecchie abitudini e di iniziare il progetto “Plan It Green“.

Obiettivo: trasformare tutti i quartieri della città portando a termine una serie di obiettivi e di progetti: case ecologiche, sviluppo ambientale, raccolta differenziata, nuovi posti di lavoro, industrie “verdi”, agricoltura sostenibile e tanto altro. Saremo noi a dover gestire ogni singolo aspetto delle varie questioni e cercare quindi di portarle a termine.


Scrivi un commento